fbpx

Il nécessaire, ovvero:

Come prepararsi ad un progetto digitale.

Perché pianificare?

01.

La fase di pianificazione comprende tutto quello che possiamo fare prima che il tuo sito vada in onda. Non giriamoci troppo attorno: si tratta della fase in assoluto più importante; e serve tanto a comprendere il tuo pubblico, quanto a indirizzare il traffico, a creare i testi, a stendere un piano marketing, e a valorizzare la tua UVP (unique value proposition). Partire saltando questa fase equivale a fare un viaggio senza meta.

Il minimum.

02.

Il minimo che tu possa fare è questo: preparare i contenuti. Lo sappiamo, suona seccante. Ma credici: quanto più accuratamente svolgi questa fase, tanto più professionale si presenterà il tuo sito.

Per raccogliere e condividere i contenuti, ti consigliamo di usare Google Drive. In che modo? Apri Google Drive, crea una nuova cartella e nominala “Asset [il tuo nome]”. Dentro a questa, crea altre due cartelle: una per le immagini, e una per i testi. Nella prima caricherai tutte le tue immagini; nella seconda metterai i tuoi testi.

Se Google Drive non ti va a genio, puoi usare Dropbox, oppure puoi mandarci i tuoi file via email.

Copy.

03.

Al mondo non c’è arte più complessa che lo scrivere in maniera convincente. Perciò appunto mettiamo in guardia tutti dallo scriver da se stessi i contenuti: perché non tutti sanno scriver bene; e perché un sito scritto con i piedi non lo vuole leggere nessuno.

Se dunque non conosci un copywriter, possiamo valutare di scrivere noi stessi i tuoi testi. Nel caso in cui i contenuti fossero già pronti, ti preghiamo di condividerli in formato Word. (No Pdf).

Se usi Google Drive, puoi condividere direttamente il documento, o mandarci un link di condivisione.  

Immagini.

04.

Dopo i testi, le immagini sono la cosa più importante. Affinché il tuo sito venga al meglio, raccogli immagini di alta qualità. Bassa qualità significa basso impatto visivo, il che è l’opposto di ciò che vuoi ottenere, non è vero?

Per ogni immagine, specifica – se puoi – in quale pagina vuoi che appaia. Esempio: Immagine [nome immagine] nella pagina [nome pagina].

Logo.

05.

Ove possibile, fornisci una versione vettoriale del tuo logo e di ogni altra icona rappresentativa del tuo marchio. I vettoriali hanno come suffisso .svg o .ai. Il tuo designer è sicuramente in grado di fornirti questi format.

Legal.

06.

Secondo la legge dell’UE, in qualità di proprietario del sito, devi predisporre una Privacy Policy e una Cookie Policy, la quale includa i servizi di terze parti, quali ad esempio Google Analytics o Google AdSense. Inoltre ti servirà una pagina dedicata ai Termini e le Condizioni di utilizzo del sito.

Se non sai o (non vuoi) fare queste cose, anche in questo caso, ci pensiamo noi.